Il primo premio a un giovane studente del Liceo Sacro Cuore di Gallarate

MiaFotoBio – La natura attraverso il mio obiettivo, il contest fotografico riservato ai ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado lombarde, organizzato dalla Fondazione Lombardia per l’Ambiente e dalla Casa editrice Edinat, è terminato con un aumento del numero delle immagini candidate ma – soprattutto – della qualità, con scatti realizzati anche all’estero.

Il contest si è aperto ufficialmente lo scorso ottobre durante le giornate della Fiera di Educazione alla Sostenibilità Ambientale, che Fondazione Lombardia per l’Ambiente organizza in piazza Città di Lombardia in collaborazione con la Direzione Generale Ambiente e Clima di Regione Lombardia. I ragazzi hanno avuto tempo fino al 30 aprile di quest’anno per presentare i propri scatti, che hanno caricato sull’apposita piattaforma del contest.

Interessante il fatto che alcune fotografie sono il frutto della volontà di raggiungere un preciso risultato anche sotto il profilo tecnico, a dimostrazione dell’impegno profuso, soffermando l’attenzione anche su soggetti apparentemente più comuni.

La giuria
Presieduta dal naturalista Francesco Tomasinelli, fotogiornalista e inviato speciale de La Rivista della Natura in tutto il mondo, è composta anche da Riccardo Falco, naturalista e fotografo, nonché Responsabile Area di ricerca territoriale e Area educazione ambientale presso Fondazione Lombardia per l’Ambiente, e Pietro Greppi, direttore della Rivista della Natura.

La giuria ha scelto le 3 migliori immagini inviate dai ragazzi per ciascuna delle due categorie in concorso (“Animali” e “Paesaggi e mondo vegetale”) e ha inoltre decretato un vincitore assoluto. Ai loro autori andrà l’abbonamento gratuito a La Rivista della Natura per un anno. Inoltre, per tutta la classe del vincitore del primo premio assoluto è prevista un’uscita in un sito naturale lombardo insieme a Tomasinelli.

Si aggiudica il primo premio assoluto Giacomo Pegorin, Liceo Sacro Cuore di Gallarate (VA), con uno scatto di tre pulli di balestrucci.

Per la categoria Animali, il primo premio va a Daniele Grieco, IIS Antonio Badoni di Lecco, con un’immagine che ritrae un coleottero.

Sempre Giacomo Pegorin vince il premio per la categoria Paesaggi e Mondo Vegetale con una fotografia di un papavero.

Seconde classificate sono invece Lina Zehhaf del Liceo Marie Curie di Tradate per la categoria Animali, con lo scatto di un fringuello, e Chiara Savani del Liceo Veronica Gambara di Brescia, con la foto di cascate con arcobaleno.

Infine, si aggiudicano il terzo posto Veronica Sollima dell’IIS Falcone-Righi di Corsico per la categoria Paesaggi naturali e mondo vegetale con lo scatto di una formazione di funghi, e ancora Giacomo Pegorin per la categoria Animali con il primo piano di un’ape.

Perché MiaFotoBio
Il contest nasce per avvicinare i ragazzi alla natura e per far così scoprir loro il valore della biodiversità, quella straordinaria varietà di forme di vita presenti sul nostro Pianeta: oltre 10 milioni di specie viventi, dalle cui complesse e delicate relazioni dipende anche l’esistenza di quella umana.

“MiaFotoBio è un’iniziativa che mira a coinvolgere le giovani generazioni alla scoperta della natura e della biodiversità attraverso l’utilizzo delle tecniche fotografiche”, dichiara Fabrizio Piccarolo, Direttore di Fondazione Lombardia per l’Ambiente. “Le immagini che sono arrivate quest’anno ci hanno stupito per la qualità e la creatività con cui hanno saputo cogliere il fascino degli esseri viventi e dei paesaggi: una bellezza da imparare a conoscere sempre meglio e da tutelare. Un ringraziamento speciale a tutti i giovani autori delle immagini che hanno partecipato al Contest. Da parte nostra vogliamo continuare a portare all’attenzione degli insegnanti questo tipo di iniziative di educazione ambientale, con la convinzione che siano attività chiave per l’apprendimento e l’avvicinamento dei ragazzi all’ambiente che ci circonda, per imparare a comprenderlo, studiarlo e rispettarlo.”

ASSOLUTO

1^assoluto: Giacomo Pegorin

ANIMALI

1^classificato animali: Daniele Grieco
2^classificato animali: Lina Zehhaf
3^classificato animali: Giacomo Pegorin

PAESAGGI NATURALI

1^classificato paesaggi mondoveg: Giacomo Pegorin
2^classificato paesaggi mondoveg: Chiara Savani